Chi è il “Consumatore Tipo” della canapa light?

Il consumatore tipo di canapa “light” è l’uomo ben istruito.

BERNA – In Svizzera, il consumatore tipo di cannabidiolo (CBD) è un uomo con un’istruzione superiore. È lui che fa uso almeno una volta al giorno di prodotti a base di CBD, permettendogli, in particolare, di rilassarsi e dormire meglio.

Lo afferma uno studio pubblicato oggi dalla Comunità di interessi Canapa, il cui scopo è di fornire maggiore chiarezza sulle abitudini di consumo di CBD in Svizzera.

Dalle risposte delle 1’170 persone interpellate emerge che due terzi dei consumatori sono uomini con livello di educazione tendenzialmente alto: il 41% dispone di un diploma universitario o di un’altra alta scuola, una quota chiaramente superiore alla media della popolazione (31%).

Quasi il 40% guadagna però meno di 50’000 franchi all’anno, mentre solo il 16% percepisce più di 100’000 franchi; ciò si spiega anche con il fatto che oltre la metà degli intervistati ha tra i 18 e i 40 anni. Poco più della metà è in una relazione e circa un terzo ha famiglia; anche in questo caso sussiste un nesso con l’età dei partecipanti al sondaggio.

Il 52% degli interpellati consuma unicamente CBD, il 35% fuma anche tabacco e il 25% pure cannabis illegale. Il 59% consuma CBD quotidianamente, il 77% spende meno di 100 franchi al mese e solo il 5% ha un budget di oltre 250 franchi mensili. I fiori e gli oli di canapa sono i prodotti più utilizzati, con il 58% rispettivamente il 48% degli interrogati che ne hanno consumato nei 30 giorni precedenti il sondaggio.

Gli scopi principali sono il rilassamento (50%), il miglioramento del sonno (48%), il divezzamento da altre sostanze quali tabacco, alcol o cannabis (33%) e il trattamento di dolori e infiammazioni (26%). Il 57% ha affermato di aver constatato un effetto efficace o molto efficace.

FONTE

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.