Perchè la Cannabis nella Medicina Integrata?

Il nostro organismo utilizza per mantenersi in equilibrio il Sistema Endocannabinoide.

È questo un fine meccanismo attraverso il quale il nostro corpo affronta e ripara condizioni patologiche, che si manifestano come malattie.

La cannabis, con i suoi principi attivi fatti di Cannabinoidi, Terpeni e Flavonoidi è una pianta che interagisce col nostro Sistema Endo Cannabinoide, dando dall’esterno un aiuto nei processi di regolazione omeostatica.

Il THC e il CBD, presenti in abbondanza nel fiore della cannabis, sono i componenti più studiati dalle scienze mediche, e possono essere utilizzati in medicina in relazione a molte malattie neurodegenerative, metaboliche, tumorali, il dolore cronico, le epilessie farmacoresistenti, e molte altre malattie.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.